Ritagli

Iraq. Due dipendenti tv uccisi in un attacco suicida

Muthanna Abdel Hussein e Khaled Abdel Thamer, due dipendenti della televisione di stato irachena Al-Iraqiya, sono morti per un attacco suicida ad un posto di blocco ad Hala, a 70 km da Baghdad. I due erano al momento in servizio per la sede di Al-Iraqiya della provincia di Babilonia. Secondo Reporters Without Borders sono 14 gli operatori dei media uccisi in Iraq negli ultimi 5 mesi. FD

Licenza Creative Commons I contenuti di questo sito, tranne ove espressamente indicato, sono distribuiti con Licenza Creative Commons Attribuzione 3.0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHIUDI
CLOSE